C’è un contributo per la casa natale di Giacomo Matteotti

0
69

La Giunta regionale del Veneto, su proposta dell’assessore alla cultura Cristiano Corazzari, ha approvato le modalità di erogazione per il triennio 2019-2021 del contributo a favore del Comune di Fratta Polesine (Ro) per la gestione della casa di Giacomo Matteotti e in particolare per interventi finalizzati alla conservazione e promozione dello storico immobile e della figura dello statista antifascista polesano rapito e assassinato da una squadra fascista a Roma nel giugno del 1924 ,a causa delle sue denunce dei brogli elettorali attuati dalla nascente dittatura mussolinana. La Regione erogherà al Comune di Fratta Polesine la somma di 30 mila euro per gli interventi di conservazione, manutenzione e valorizzazione della casa e la somma di 5 mila euro per le attività di promozione culturale da concordare con la Regione. ”Questa dimora – conclude Corazzari – rappresenta un ulteriore motivo di visita e di conoscenza”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here