Caseus, in mostra 41 formaggi veronesi

0
330

Caseus sarà molto più di un concorso, sarà un appuntamento dove il comparto caseario si mostra in tutta la sua arte, cultura e sapore. Un evento unico nel suo genere promosso dalla Regione del Veneto e realizzato con la regia di Aprolav (Associazione Regionale Produttori Latte del Veneto) che si terrà sabato 1 e domenica 2 ottobre a Villa Contarini di Piazzola sul Brenta (PD).
Salgono a 511 i formaggi totali iscritti all’evento, di questi sono 394 le produzioni che partecipano a Casues Veneti concorso che, nella mattinata di sabato 1 ottobre, premierà i 39 prodotti caseari più meritevoli della Regione, tante sono le eccellenze venete tra stagionature, lavorazioni e affinamenti. Tra i partecipanti 20 formaggi Bellunesi, 35 formaggi padovani, 156 formaggi trevigiani, 18 formaggi veneziani, 124 formaggi vicentini e 41 formaggi veronesi.
Sono, invece, 117 i formaggi iscritti al 4° Concorso dei Formaggi di Fattoria, iniziativa coordinata da ONAF, che vedrà la partecipazione 49 aziende per un totale di 9 regioni rappresentate: Abruzzo, Campania, Friuli-Venezia Giulia, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Toscana, Trentino-Alto Adige. Ad incrementare il percorso Caseus Italiae, inoltre, anche la presenza espositori con eccellenze provenienti da tutta Italia, incluse Sicilia, Sardegna e Aosta. Tra le tante novità di questa edizione anche Caseus Mundi il percorso che ospiterà una selezione di produttori internazionali con prodotti caseari provenienti da Grecia, Slovacchia, Polonia, Germania, Ungheria e Ucraina. Proprio alla Grecia sarà dedicato un padiglione che offrirà l’occasione a tutti di degustare i formaggi tipici di questo Paese che verranno proposti in abbinamento ai vini del Consorzio Prosecco DOC.
Decine saranno gli appuntamenti dedicati ai visitatori dove il gusto sarà protagonista: dalle degustazioni guidate e cooking show con i formaggi DOP ed STG del Veneto accompagnati con i vini del Consorzio Asolo Prosecco, alla possibilità di diventare anche giurati per un giorno, iscrivendosi alla giuria popolare, che decreta i migliori formaggi tra quelli premiati dal Concorso Caseus Veneti. E ancora le degustazioni di pizza con i formaggi DOP ed STG del Veneto con i vini del Consorzio Prosecco DOC e, novità di quest’anno, l’area dedicata agli Agrichef di Campagna Amica, che porteranno ricette tipiche del nostro territorio legate alla tradizione casearia.
Uno spazio importante sarà dedicato all’ Arte contemporanea del formaggio, coordinato da Alberto Marcomini, grande conoscitore dei formaggi e delle loro qualità. A far da cornice, nel parco della Villa, un’intera area shop con espositori di prodotti tipici di prima qualità per tutti i gusti.
Ad anticipare la manifestazione, la cena solidale che si terrà giovedì 29 settembre all’Agriturismo La Penisola a Campo San Martino (PD) il cui ricavato sarà devoluto alla Città della Speranza (Info e prenotazioni: segreteria@caseusitaly.it). Tante anche le iniziative che nel corso della kermesse dedicheranno l’attenzione anche alla Fondazione Lucia Guderzo e Life InsideOnlus.
E non mancherà il Workshop internazionale, dedicato agli operatori del settore, dal titolo “Le strategie di adattamento degli allevatori da latte italiani ed europei alle crisi climatiche ed economiche del nuovo millennio” che anticiperà l’evento e si terrà venerdì 30 settembre presso Villa Contarini.