Cammini veneti, un bando per valorizzarli

0
307

Muove passi concreti la macchina promozionale della Regione per valorizzare e diffondere la conoscenza dei Cammini Veneti. Su proposta dell’assessore al turismo, Federico Caner, la Giunta regionale ha infatti approvato due deliberazioni: con una si vara il programma di attività per la realizzazione e comunicazione del prodotto turistico, con l’altra si affida all’Agenzia Veneta per i Pagamenti (AVEPA) la gestione dei futuri bandi per l’assegnazione di contributi regionali per interventi e iniziative di sviluppo della Rete dei Cammini Veneti, con una dotazione complessiva di 450 mila euro.
“Quello dei Cammini – sottolinea l’assessore – è un prodotto emergente del turismo nazionale e internazionale. La Regione del Veneto, in considerazione della straordinaria ricchezza di itinerari che è in grado di proporre e del crescente interesse per questa e per altre forme del cosiddetto ‘turismo lento’, intende investire su un segmento capace di garantire diversificazione e destagionalizzazione dell’offerta, e delocalizzazione dai centri turistici più noti, garantendo un’esperienza autentica di fruizione del territorio”.