Calzaturiero, l’allarme dei sindacati

0
326

Il settore calzaturiero nel nostro Paese sta attraversando il momento più difficile dal dopoguerra ad oggi. Il settore del made in Italy, negli ultimi anni, ha incrementato gli investimenti in processi di ricerca, sviluppo, qualità dei materiali e di digitalizzazione, cercando di coniugare la tradizione artigiana con le moderne tecnologie.
Ieri, 3 dicembre, Filctem, Femca e Uiltec regionali si sono rivolte congiuntamente alla Regione Veneto incontrando l’assessore al Lavoro Elena Donazzan, per far sì che un intero settore produttivo nel Veneto non rischi di saltare, con pesanti conseguenze di perdite di migliaia di posti di lavoro e know how aziendale.