Bottega riparte con altri 5

0
334

La ripartenza per la riconquista del mondo sarà affidata anche ai Prosecco Bar, le “osterie” veneziane, rivisitate e modernizzate, che Bottega, l’azienda vinicola trevigiana, ha lanciato in tutti i continenti e che, oggi, dopo la sosta forzata dovuta al Covid 19, rappresenteranno uno dei punti di forza anche se, al momento, non tutti i Prosecco Bar hanno riaperto. Consapevole che, in periodo normale, ogni Prosecco Bar fattura un milione di euro l’anno, Sandro Bottega ha, in fase ormai avanzata, cinque trattative per aprire altri spazi, due a Londra e una ciascuna ad Amsterdam, Praga e Napoli mentre ai primi di settembre verrà inaugurato il 32° Prosecco Bar all’ippodromo di Windsor, uno degli ambienti reali più frequentati. Non bastasse Bottega sta anche mettendo in piedi un van itinerante che girerà l’Europa con la presenza di alcune Bottega girls che offriranno cicchetti e vini al pubblico di tutto il vecchio Continente. Bottega, per sviluppare al meglio i suoi locali ha anche pensato a dei nuovi menu che verranno presentati alla prossima Mostra del Cinema dove l’azienda di Godega di Sant’Urbano sarà sponsor della Fondazione dello Spettacolo.