Basta alibi dopo trent’anni, la Grezzanella è una priorità

0
153

“Adesso non ci sono più scuse per il completamento della Grezzanella: il Presidente del Consiglio ha firmato il Decreto che prevede la riclassificazione delle strade regionali venete, quindi Anas proceda celermente per terminare un’infrastruttura attesa da 30 anni, mettendo fine alle troppe promesse da marinaio delle Giunte di centrodestra che hanno governato il Veneto”.
Lo chiede la consigliera regionale del Partito De­mocratico, Anna Maria Bi­gon, che commenta così “il provvedimento che, di fatto, ha sbloccato l’intesa Anas-Regione”.
La Bigon attacca l’assessore De Berti ricordando che l’esponente leghista aveva dichiarato che la firma del presidente del consiglio sarebbe stato l’ultimo passaggio prima di poter appaltare l’opera “scaricando tutta la responsabilità sul governo, ma dimenticando che fino a poche settimane prima a palazzo Chigi c’era la Lega”. L’esponente Dem aggiunge che tra le buone notizie c’è anche la Regionale 10, infrastruttura attesa da anni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here