Apre a Vicenza la Settimana del Disarmo

0
1069

Dal 24 al 30 ottobre si celebra in tutto il mondo la Settimana internazionale per il Disarmo, indetta nel 1978 delle Nazioni Unite per promuovere la riduzione di eserciti ed armamenti nel mondo.

La Comunità Papa Giovanni XXIII propone a Vicenza, in viale Ferrarin (entrata base Del Din), un momento di riflessione e preghiera per la pace. L’appuntamento è fissato alle ore 20.45 del 21 ottobre.

In particolare gli interventi verteranno sui temi del rilancio del Servizio Civile Universale, della riconversione dell’ industria bellica, dell’istituzione di un Ministero della la Pace.

Spiegano gli organizzatori: «In particolare per quanto riguarda il servizio civile, questo soffre di coperture economiche che sono appena sufficienti».

Porterà la propria testimonianza la giovane vicentina Silvia de Munari, volontaria del corpo di pace Operazione Colomba, che da 6 anni vive in Colombia. Dopo l’esperienza del servizio civile all’estero vissuta in Cile, Silvia è impegnata con azioni nonviolente nella protezione degli abitanti della Comunità di Pace di San José de Apartadó, spesso vittime delle incursioni di guerriglieri armati.

Sono invitate le realtà cittadine impegnate nella promozione della pace e dei diritti umani, i cittadini, le istituzioni.