Aiuto concreto a studenti meritevoli

0
86

Il Patriarcato di Venezia, in continuità con le misure prese durante l’emergenza sanitaria da Covid-19, ha messo a disposizione un fondo per aiutare i nuclei familiari in difficoltà a causa dei problemi lavorativi della presente crisi economica.
Nella stessa prospettiva ha anche destinato le risorse del lascito della dott.ssa Anna Maria Chiap per 100 borse di studio da 500 euro ciascuna a universitari meritevoli.
Due azioni fortemente volute dal Patriarca Francesco Moraglia che saranno coordinate dalla Caritas diocesana e dalla Pastorale Universitaria.
Anche le Acli Provinciali di Venezia parteciperanno al progetto per il Fondo “San Nicolò” offrendo consulenza e assistenza tecnica per la modulistica alle famiglie che lo richiederanno.
Già in passato con questo lascito era stato possibile sostenere degli studenti di Ca’ Foscari e assegnare anche cinque borse a istituti di Tecnica Agraria.
La Diocesi sta, inoltre, dando continuità al vigneto della signora Chiap, rispondendo alla sua volontà di promuovere la cura del settore agricolo e la tutela del Creato.