SI CELEBRA LA GIORNATA DEL LIBRO CON OLTRE 200 EVENTI Li propone il Servizio Bibliotecario Provinciale Vicentino per celebrare la decima edizione dell'evento.

395

Oltre duecento eventi per as­saporare il piacere della lettura: li propone il Servizio Biblio­tecario Provinciale Vi­cen­tino per celebrare la de­cima edizione della Gior­na­ta del Libro e del Diritto d’A­u­tore, sabato 23 aprile. “Se son libri fioriranno”, recita lo slogan della Giornata voluta dall’Unesco per promuovere la lettura. E il vicentino l’ha preso alla lettera, facendo fiorire un cartellone di eventi che lascia ai vicentini solo l’imbarazzo della scelta: 73 le biblioteche aderenti all’iniziativa, su 85 che partecipano alla rete vicentina coordinata dalla Provincia di Vicenza, per un totale di oltre 200 eventi che accompagneranno i vicentini in un cammino ideale che va dalla Giornata del Libro al Maggio dei Libri. «Un successo che non ha precedenti – commenta il consigliere provinciale delegato alla cultura Chiara Luisetto – e che testimonia la passione e l’entusiasmo delle nostre biblioteche, supportate da assessori alla cultura e sindaci e soprattutto da tanti vicentini amanti dei libri e della lettura. La parola d’ordine è originalità: ogni biblioteca ha interpretato a suo modo questa Giornata, con letture, spettacoli, visite guidate, vetrine tematiche, convegni, aperture straordinarie, flash mob. Il filo conduttore è però unico: riscoprire il piacere della lettura. Con un’attenzione particolare a Sha­kes­pe­are, di cui proprio il 23 aprile ricorrono i 400 anni dalla morte, e a Roald Dahl, scrittore per l’infanzia di cui si ricordano quest’anno i 100 anni dalla nascita». Un oc­chio di riguardo è riservato ai più piccoli, con visite guidate delle scuole in biblioteca e con letture animate di storie e favole.