MELEGATTI PER LA CITTÀ DELLA SPERANZA La nuova maxi affissione in corso di allestimento donata dall’azienda veronese

0
2

È dedicata alla Fondazione Città della Speranza la nuova maxi affissione in corso di allestimento lungo uno dei più bei e importanti accessi al centro storico di Vicenza, quello che conduce al Teatro Olimpico e a Palazzo Chiericati da viale Giuriolo. E il messaggio è tutt’altro che scontato. “Cosa ti rende felice?”, infatti, non vuole essere una domanda retorica, ma far riflettere chi legge sui tanti piccoli gesti della vita quotidiana che per molte persone, come i bambini, non costituiscono la normalità a causa della malattia. Il tutto assume ancor più rilevanza in quanto, fedele al principio di trasparenza che contraddistingue da 25 anni la Fondazione e al suo forte impegno a devolvere alla ricerca scientifica i fondi raccolti senza incorrere in sprechi, la cartellonistica è stata donata da Melegatti 1894 SpA, che ha sposato appieno il progetto e la sua finalità, mentre il concept e l’elaborazione grafica sono stati gentilmente offerti dalla graphic designer maladense Li sa Marchesini. L’installazione, che ricopre le cinque facciate esterne del complesso dell’ex Macello lungo viale Giuriolo e un lato di Piazza Matteotti, per una superficie complessiva di circa 600 mq, nasce da un’idea di Leonardo Leodari di Leodari Pubblicità, azienda vicentina leader nel settore della pubblicità esterna da oltre 70 anni. La proposta è stata accolta con entusiasmo anche dal Comune di Vicenza sia per la nuova immagine che dà all’area sia perché viene posta in evidenza una realtà non profit, eccellenza del territorio vicentino e veneto per la ricerca sulle patologie oncoematologiche pediatriche. “Oggi, per la prima volta a Vicenza, presentiamo una campagna di comunicazione diversa che coglie appieno il vero spirito di Città della Speranza – afferma il fondatore Franco Masello –. La felicità è quella che vogliamo trasmettere ai bambini e alle loro famiglie dando un futuro che vada oltre la malattia. Si pensa a questa situazione solo quando se ne è coinvolti, invece è necessario occuparsene prima. Solo con questa consapevolezza, e quindi sostenendo la ricerca, molte patologie potrebbero già essere state sconfitte”. Lo sviluppo e la realizzazione dell’installazione sono opera di nuovi sostenitori di Città della Speranza. “Ringraziamo Melegatti, in particolare il presidente Giacomo Spezzapria e l’amministratore delegato Denis Moro, per il fondamentale contributo a questa campagna che, oltre a sensibilizzare, darà un’importante visibilità alla Fondazione. Auspichiamo che questo sia solo l’inizio di una lunga e proficua collaborazione – osserva la past president Stefania Fochesato –. Un grazie particolare va anche a Leonardo Leodari per lo stimolo che ci ha dato e a Lisa Marchesini che ha creato e donato il progetto. Con questa campagna vogliamo ribadire come il nostro impegno per la ricerca pediatrica non abbia confini e, in tal senso, anche la Città di Vicenza ci sia vicina. Proprio qui, abbiamo in programma nuove iniziative, tra cui una grande festa a base di bacalà ad ottobre”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here