Biennale, un risultato positivo

0
184

“I visitatori sono diventati il nostro principale partner privato”. Lo ha affermato il presidente uscente della Biennale di Venezia, Paolo Baratta, commentando i dati della bozza di bilancio 2019 dell’ente, esaminato dal consiglio di amministrazione che lo approverà il 27 febbraio prossimo. L’anno scorso, caratterizzato dall’esposizione di Arte, si è chiuso con un risultato netto positivo di 2,8 milioni di euro, che porterà il livello delle riserve nette a 5,6 milioni. Dall’esame dei dati pluriennali degli ultimi tre quadrienni, il totale del valore della produzione, già salito nel 2007 a 33 milioni, è aumentato fino a circa 48 milioni nel 2019 (+45%). A concorrere a questo sviluppo è stato appunto, in particolare, l’aumento delle entrate proprie, cresciute del 125% fino a coprire un valore pari a circa il 60% dei costi totali. Interessate non solo mostre e festival, ma anche attività permanenti: Asac, College, Educational nel 2019 hanno avuto risorse per 4,5 milioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here