A TUTELA DEL TERRITORIO ARRIVA LA GIUNTA REGIONALE

0
2156
VENEZIA 27.06.2015.FOTOATTUALITA'.PALAZZO FERRO FINI. PRIMA SEDUTA DEL CONSIGLIO REGIONALE E PROCLAMAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE.NELLA FOTO: L'ASSESSORE ALL'AMBIENTE GIANPAOLO BOTTACIN

Approvate oggi le prescrizioni a tutela del territorio che la Giunta re­­gionale chiede vengano tenute in dovuto conto in sede di ap­provazione da parte della VIA st­atale del progetto definitivo della Linea ad Alta Velocità Verona-Padova, in particolare per quanto riguarda il primo tratto che colle­ga Verona con Vicenza. «Se­nza negare l’importanza di qu­esta progettualità, sulla questione TAV – spiegano gli assessori all’ambiente Gianpaolo Bo­ttacin e alle infrastrutture Elisa De Berti – abbiamo voluto evidenziare in tema di compatibilità ambientale una serie di precise prescrizioni e raccomandazioni a tutela del territorio, su cui poi dovrà esprimersi la VIA nazionale nell’emanare il proprio parere». Uno dei temi su cui si sono soffermati i tecnici della Regione insieme alla Giunta riguarda in particolare l’utilizzo del materiale idoneo per i rilevati ferroviari: «Abbiamo chiesto – documenta Bottacin – che per tale materiale anziché at­traverso l’apertura di nuove ca­­ve, ci si indirizzi prioritariamente al recupero di ciò che si può trovare sugli argini del torrente Illasi. Questo ci permetterà non solo di fare una scelta meno impattante, ma di dare altresì un’adeguata sistemazione delle sponde e dei manufatti insistenti nel torrente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here