MALTRATTAMENTI SU BAMBINI, INDAGATA MAESTRA IN PENSIONE L’insegnante, che potrebbe andare a processo, respinge ogni accusa

62

Pianezza, maltrattamenti sui bambini: indagata maestra in pensione. Qualcosa di più di una educazione “all’antica” quella che una maestra avrebbe imposto ai bambini della scuola materna di Pianezze. Secondo la procura, che nei giorni scorsi ha chiuso il fascicolo a carico di una insegnante oggi in pensione, la donna avrebbe maltrattato una decina di piccoli allievi con insulti, urla e punizioni corporali come schiaffi e altre umiliazioni. La maestra, difesa dall’avvocato Marchesini, respinge completamente le accuse sostenendo di non aver usato mai violenza nei confronti degli alunni. L’accusa si riferisce all’ultimo periodo di attività da educatrice della donna, risalente a un paio di anni fa, prima della pensione. Nel fascicolo del pubblico ministero Paolo Fietta ci sarebbero delle testimonianze di esposti dei genitori e segnalazioni del personale attraverso i quali la procura avrebbe ricostruito alcuni episodi che potrebbero portare al processo a carico dell’insegnante.