MALTAURO, COMMESSA DA 18 MLN PER LA CASERMA EDERLE Nuovo incarico per l’Impresa di Costruzioni che realizzerà un edificio di quattro piani per il personale di truppa.

414

Nuova commessa per l’Im­presa Costruzioni Giuseppe Maltauro, che lo scorso 19 febbraio si è aggiudicata la gara indetta dalla NAVFAC EUROPE ASIA SOUTWHEST ASIA per la realizzazione di un edificio di quattro piani per ospitare il personale di truppa presso la Caserma Ederle di Vi­cen­za. La commessa, del valore complessivo di 17,6 milioni di Euro su un importo a base d’asta compreso tra 10 e 25 milioni di dollari, prevede la costruzione chiavi in mano del complesso di circa 8.500 mq, incluso parte di arredo. A partire dalla data di ag­giudicazione, l’Impresa di Cos­tru­zioni Giusep­pe Maltauro, a cui fa capo il 100% della commessa, con­ta di realizzare l’opera in 720 giorni, con la data di consegna prevista nella prima metà del mese di febbraio 2018. In virtù di questa nuova commessa il Grup­po Maltauro consolida la propria presenza e il proprio legame con il territorio, oltre a rafforzare il proprio portafoglio ordini, che al 31/12/2015 ha un valore com­plessivo di 2,1 miliardi di Euro, è composto per il 70% da opere infrastrutturali, per il 30% da lavori edili e concessioni e risulta basato per il 35% in Italia e per il 65% all’estero. «Siamo molto sod­­disfatti per l’esito positivo dell’aggiudicazione di questa gara – ha sottolineato l’AD del Gruppo Maltauro, Al­berto Liberatori – La Caserma Ederle è un’istituzione storica e con un impatto rilevante sul territorio di Vicenza, dove il nostro Gruppo opera e ha iniziato la propria crescita nell’immediato dopoguerra proprio con la costruzione del villaggio per le forze armate americane di stanza a Vicenza».