VOLONTARI IN CORSIA ATTIVITA’ DELLA CITTA’ DELLA SPERANZA

“Importanza del volontariato e della sua trasparenza a supporto delle istituzioni e con le istituzioni per il bene comune”. È questo il titolo della tavola rotonda che Fondazione Città della Speranza organizza per sabato 11 febbraio  dalle 9 alle 13 all’Istituto di Ricerca Pediatrica, in corso Stati Uniti 4 a Padova. L’iniziativa intende fare il punto sul progetto “Volontari in corsia” (VIC), nato nel 2014 su iniziativa della stessa Fondazione, con la collaborazione dell’­Istit­uto Serblin per l’Infanzia e l’Adolescenza di Vicenza, con l’obiettivo di realizzare un percorso formativo strutturato per quei giovani che vogliono diventare volontari capaci di portare il loro contributo nei reparti di Pediatria e Oncoematologia Pediatrica degli ospedali di Padova e Vicenza, oppure per chi vuole formarsi per far conoscere alla cittadinanza le attività di Città della Speranza.La tavola rotonda di sabato prossimo sarà introdotta da Stefania Fochesato, consigliera della Fondazione Città della Spe­ranza. Seguiranno gli interventi di: Manuela Lanzarin, assessore ai Servizi Sociali della Regione Veneto,  Carm­ine Adinolfi, Generale di Corpo d’Armata,  Marino Fino­zzi, presidente della Prima Com­missione del Consiglio Regi­onale del Veneto e di Lara Mussolin, ricercatrice dell’IRP.