SOLUZIONE OLTRE IL PROJECT PER VIA DEL MARE A4 – JESOLO Secondo i consiglieri democratici Pigozzo e Zottis serve una soluzione diversa da quella del contestatissimo progetto.

391

Per la Via del mare Jesolo A4 trovare una soluzione che vada oltre il contestatissimo progetto in project financing. Questo in sostanza quanto chiedono i consiglieri re­gionali del PD Bruno Pigozzo e Francesca Zottis, che in una no­ta ricordano la loro interrogazione presentata a fine novembre. «Vis­te le pesanti ed irrisolte criticità insite nel progetto per la realizzazione della superstrada a pe­daggio “Via del Mare A4 – Jesolo e litorali” da parte di Adria In­frastrutture S.p.A., Strade del Mare S.p.A. e del Consorzio Via del Mare, – scrivono i due esponenti democratici – chiedevamo se la Giunta intendesse annullarlo con la massima urgenza in via definitiva, avviando nel contempo le procedure di approvazione di un progetto alternativo che risolva realmente la congestione del traffico e l’impatto ambientale, così come chiedono da anni i cittadini, le associazioni e i Sindaci dei Co­muni interessati. Abbiamo evidenziato le criticità esistenti, perché la necessità di rendere più sicura e scorrevole la viabilità è una delle esigenze più sentite dagli automobilisti e dai cittadini residenti in quell’area».