SETTIMA EDIZIONE DELL’ADRIATIC LNG Pettorali con codice a barre, iscrizioni on line e memorial Fantinato a Rovigo nel circuito podistico. Il via domenica 24 da Corbola.

456

Codice a barre sui pettorali, iscrizioni on line a tutte le gare e al memorial Fantinato a Rovigo con campioni internazionali sono le novità della settima edizione del circuito podistico Adriatic Lng, gara a tappe nel delta del Po polesano, presentate questa mattina a Palazzo Celio. «Quella del codice a barre stampato sui pettorali di gara – ha detto l’ideatore ed organizzatore del circuito Maurizio Pre­ti – ci consentirà nell’arco di un’ora dalla conclusione della corsa di avere i risultati, le classifiche già divise per categoria, i punteggi e le eventuali anomalie oltre alla produzione di un migliaio di scatti. Ci sono solo altre due società in Italia ad utilizzare questa tecnologia nelle gare podistiche». Sem­pre in tema di tecnologia, da quest’anno sarà possibile iscriversi on line “già da ora” a tutte le nove gar. L’altra novità del circuito che ha sempre interessato i comuni bas­sopolesani, con la conclusione nell’uscita fuori provincia a Cavar­zere, è la tappa nel capoluogo con il primo memorial “Paolo Fanti­nato”, gara internazionale che porterà atleti olimpionici plurimedagliati. Il circuito prenderà il via domenica 24 aprile da Corbola per proseguire poi l’8 maggio a Porto Viro, il 29 a Taglio di Po con la più vecchia delle gare, la 39sima edizione di “Quattro passi per el tajo”, il 29 luglio a Porto Viro, il 19 agosto ad Adria, il 4 settembre a Porto Tolle, sabato 1° ottobre a Rovigo, domenica 9 a Loreo e chiusura il 16 sempre di ottobre a Cavarzere.