SEMINARIO SUI PROBLEMI DELLE UNIONI MONTANE Possamai: «La IV Commissione verifica funzionalità e aspetti critici della legge 40 del 2012: è tempo per fare il check up alla normativa sulle Unioni Montane».

380

«Con questo seminario diamo concretezza al compito, inedito, che vede la IV Commissione chiamata a svolgere funzioni di controllo e verifica delle leggi varate dal Consiglio regionale. Credo sia significativo il fatto che inauguriamo questo compito incontrando i rappresentanti delle Unioni Mon­tane per fare il punto della situazione sull’applicazione, criticità e as­petti positivi della normativa varata nella scorsa legislatura che ha riorganizzato le vecchie Comu­nità montane». Gianpiero Possa­mai, presidente della IV Commis­sione consiliare regionale, ha inaugurato a palazzo Ferro Fini, sede del Consiglio regionale, il seminario che la commissione da lui presieduta ha dedicato alle problematiche delle Unioni Montane introdotte con la legge regionale n. 40 del 28 settembre 2012. «Il nostro lavoro – prosegue Possamai – è propedeutico a quello del Consiglio o di altre Commissioni chiamate, se nel caso, a portare le correzioni e migliorie necessarie: e a questo fine invieremo ai colleghi consiglieri delle altre commissioni le nostre valutazioni». «Fare il punto della situazione era necessario per cui ringrazio il Consiglio regionale, la IV Commissione e il presidente Possamai per questa iniziativa: sebbene si sia ancora in una fase iniziale emergono già alcuni tratti salienti» ha dichiarato Ennio Vigne, presidente dell’Uncem.