SAN MARCO GROUP PUNTA AL RADDOPPIO, 140 MLN NEL 2020 Nuovo piano industriale: aumento dell’internazionalizzazione e modello organizzativo per crescere del 14% in cinque anni.

641

San Marco Group, leader nella produzione e commercializzazione di pitture e vernici per l’edilizia professionale in Italia, punta sullo sviluppo dei mercati internazionali e su un nuovo mo­dello organizzativo per raggiungere nel 2020 un fatturato di 140 milioni di euro. Forte di oltre sessant’anni di storia, San Marco Group con la capogruppo Colorificio San Marco e un totale di 230 dipendenti, si è evoluto nel tempo fino a diventare un punto di riferimento a livello internazionale, presente con i propri prodotti in oltre 100 Paesi. «Negli ultimi quindici anni – spiega Federico Ge­re­mia, presidente di San Marco Group – ab­biamo costruito un gruppo affiatato di aziende perfettamente integrate, una realtà internazionale leader del settore con prodotti riconosciuti per qualità e affidabilità.  Ma non smettiamo di sognare in grande e di lavorare duramente e con entusiasmo per far avverare i nostri so­gni. Il piano in­dus­triale che abbiamo re­centemente ap­pro­vato traccia la strada da seguire per raggiungere traguardi ambiziosi, che siamo convinti di poter raggiungere». «Voglia­mo continuare a crescere, e a ritmi maggiori – dichiara Pie­­tro Gere­mia rap­presen­tante della quarta generazione e diret­tore com­­­merciale – Un punto cardine del nostro piano di espansione è lo sviluppo internazionale». «Tra le nostre priorità strategiche – commenta Ma­riluce Geremia, vicepresi­den­te e responsabile risorse u­ma­­ne – c’è il rafforzamento delle competenze attraverso l’inserimento di 5/6 nuove figure manageriali di alto profilo».