RETE ELETTRICA NEL BELLUNESE: INCONTRI ISTITUZIONALI ANDATI A VUOTO Assessore all’Economia ed Energia della Regione del Veneto Roberto Marcato: «Seguiremo comunque il percorso più opportuno».

295

«Dopo tre convocazioni andate praticamente a vuoto, la Regione non può esimersi dal dovere di erogare i servizi e quindi procederemo seguendo il percorso più opportuno. Ringrazia Terna per la disponibilità dimostrata in tutte e tre le occasioni a confrontarsi ad un tavolo che doveva essere prima politico, con il coinvolgimento dei territori, e poi tecnico per realizzare quanto necessario». Con queste parole, l’Assessore all’Economia ed Energia della Regione del Veneto Roberto Marcato esprime il suo «rammarico per il poco interesse dimostrato dai Comuni bellunesi, in particolare Cortina che solo nell’ultimo incontro di ieri ha inviato un tecnico, per un confronto che ho chiesto con i Sindaci in merito alle criticità per l’alimentazione elettrica nei loro territori alla presenza anche di Terna. Non faccio polemiche, perché non mi piacciono e le trovo inutili – conclude l’esponente di Palazzo Balbi – ma ritengo che siano state perse delle occasioni preziose per portare all’attenzione regionale le istanze dei territori interessati. Spero pertanto che di fronte ad eventuali future decisioni non si dica che la Regione non ha coinvolto le Amministrazioni locali».