PRESENTATO PROGETTO VEN.TO Hanno partecipato gli assessori Bottacin, De Berti e Caner, per fare il punto sulle iniziative regionali della “mobilità leggera”

322

Si è tenuto a Venezia il workshop di presentazione del progetto della ciclovia “VEN.TO” che, con un percorso che prevalentemente costeggerà il corso del fiume Po, attraversando 4 Regioni, 12 Province e 121 Comuni, collegherà Torino a Venezia. Il progetto ha preso il via dopo la recente sottoscrizione delle intese tra il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, il Ministero dei beni delle attività culturali e del turismo e le Regioni Veneto, Lombardia, Emilia Romagna e Piemonte. L’inc­ontro, a cui hanno partecipato gli assessori regionali Elisa De Berti, Gianpaolo Bottacin e Federico Caner e i rappresentanti delle amministrazioni locali interessate, dell’Agenzia Inter­regionale per il fiume Po e dei Consorzi di Bonifica, è stata l’occasione per discutere del tracciato della ciclovia, ma anche per fare il punto sulle iniziative regionali in materia di “mobilità leggera”. Il progetto è stato illustrato dai tecnici delle Regione Veneto e della Regione Lombardia (capofila), sotto la supervisione scientifica del Politecnico di Milano. “Parlare di ciclovie – sottolinea l’assessore Bottacin – significa introdurre anche temi ambientali di fondamentale importanza, in primis quello della qualità dell’aria, aspetto al quale la Regione sta prestando particolare attenzione nella sua programmazione”.