Presentata “teen Zone” la nuova pediatria a padova Ci sono 18 milioni stanziati dalla Regione e c’è il progetto ora si deve passare alla fase realizzativa in tempi brevi

“La nuova Pediatria a Padova si farà, e va anche fatta al più presto. Ci sono 18 milioni stanziati dalla Regione e c’è il progetto, ora si deve passare alla fase realizzativa nei tempi più brevi possibile. Spero così di aver sfatato definitivamente la bufala secondo la quale, se si fa la nuova Pediatria qui all’Azienda Ospedaliera, non si farà il nuovo Policlinico Un­iversitario”. Lo ha detto il Pres­idente della Regione del Veneto Luca Zaia, intervenendo oggi, nell’aula magna del dipartimento di pediatria dell’azienda ospedaliera di Pa­dova, alla presentazione di un nuovo progetto, denominato “T­e­en Zone”, che metterà a disposizione dei bimbi, ma in particolare degli adolescenti in cura pr­esso l’oncoematologia pediatrica, spazi dove poter svolgere attività di studio, svago e relax nel corso della degenza.  “Si­amo di fronte al trionfo della determinazione – conclude Zaia – di una squadra nella quale ognuno gioca con tutte le sue forze una partita difficilissima all’interno di una realtà che costituisce un’eccellenza internazionale”.