PIZZICATA SENZA BIGLIETTO: SPUTI E SPINTE AL CONTROLLORE

485

Continua la serie di aggressioni ai danni del personale della Mom.  una donna, pizzicata poco prima senza biglietto, si è scagliata contro un controllore e dopo averlo minacciato e offeso gli ha sputato addosso. Solo l’intervento di due colleghi ha impedito alla passeggera di passare dalle parole ai fatti e di colpire quello che a suo dire era il responsabile di un’ingiustizia. I dipendenti di Mom l’hanno quindi immobilizzata in attesa dell’arrivo delle forze dell’ordine.  L’ag­gressione è avvenuta attorno all’ora di pranzo, poco dopo le 13,30. Una 35enne di origini nigeriane ha raggiunto la stazione delle corriere di Lungosile Mattei ed ha cominciato a inveire contro una squadra di tre controllori, smontata poco prima da un un autobus. Durante la mattinata, la donna era stata bloccata da uno di loro che non aveva voluto sentire ragioni: la passeggera era senza biglietto e nonostante le proteste era scattata inesorabile la sanzione. Forse la 35enne sperava in un po’ più di compassione, ma sta di fatto che raggiunta l’autostazione, si è messa a caccia del controllore con tutta l’intenzione di fargliela pagare.