PICCHIA IL CONTROLLORE DEL BUS Uno studente viene sorpreso senza biglietto, viene invitato a scendere dal mezzo pubblico e alla fermata scatena la sua ira

376

Viene sorpreso senza biglietto sull’autobus e spintona il controllore che gli sta facendo la multa.  Secondo quanto è stato possibile ricostruire, il dipendente di Svt di 57 anni, residente in città, ha chiesto il titolo di viaggio allo studente, di 17, che abita a Bolzano Vicentino, ma quest’ultimo ha candidamente ammesso di non averlo. A quel punto, l’uomo l’ha invitato a scendere dal mezzo pubblico della linea 5 alla fermata di piazza XX Settembre e gli ha chiesto i documenti per compilare della multa. Il giovane gli ha dato la carta d’identità, ma il controllore ha subito notato che la data di nascita era stata cancellata e che mancavano anche altri dati. Glielo ha fatto notare e lo studente ha reagito dandogli uno spintone, che ha fatto finire per terra il malcapitato. Un collega della vittima ha poi dato l’allarme alla questura che ha inviato una pattuglia. Il controllore e il ragazzo si sono incontrati di nuovo qualche decina di minuti più tardi al pronto soccorso. Lo studente ha infatti raccontato agli infermieri di essere stato preso per il collo e strattonato dal dipendente di Svt, ma l’azienda nega la sua ricostruzione dei fatti. Non è da escludere che l’episodio possa sfociare in una denuncia.