OLIMPIADE DELLA MACCHINA UTENSILE: VINCE IL “MEUCCI” Il team dell’IIS si è aggiudicato il Primo premio della competizione promossa dalla Sezione Metalmeccanici di Confindustria Padova per gli istituti tecnici e professionali della provincia. Secondo classificato l’ITT “Marconi” di Padova, menzione speciale al “Severi” di Padova.

392

L’Istituto di istruzione superiore (IIS) “Meucci” di Cittadella, con il team composto da Adriano Biz­zotto, Marco Dalla Vigna, Ric­cardo Gazzetto, Filippo Scapin e Daniele Zamin, ha vinto la 2ª edizione provinciale della “Olim­piade della Macchina Uten­sile e dei Talenti Meccanici” organizzata dalla Sezione Metalmec­canici di Confindustria Padova e riservata agli studenti degli istituti tecnici e professionali padovani con indirizzo meccanica e meccatronica, per dare loro occasione di mettere alla prova in azienda le conoscenze acquisite a scuola, sperimentando dal vivo i processi più avanzati e le competenze del futuro. Un’iniziativa di raccordo virtuoso tra scuola e impresa che punta a rilanciare la qualità dell’istruzione tecnica, in una provincia che vanta il primato di nuovi scritti ai tecnici. «Voglia­mo dare ai ragazzi l’opportunità di imparare lavorando, avvicinandoli al mond­o dell’impresa, ai processi produttivi più avanzati e alle tecnologie del futuro – sottolinea Mario Rava­gnan, presidente di Confin­dustria Padova Metalmec­canici – Far tornare l’impresa e il lavoro al centro dei processi formativi è la vera sfida. Il nostro impegno per alzare la qualità dell’istruzione tecnica sarà massimo».