NEL 2015 80 MILIONI GESTITI DA PROVINCIA PER 61 COMUNI

273

Stazione Unica Appaltante: la Provincia di Treviso, nel 2015, ha gestito i lavori, servizi e forniture di ben 61 Comuni (e altri enti) per un totale di 80 milioni di appalti. Questo uno dei risultati illustrati al seminario dal titolo “Focus Appalti”, che ha approfondito le tematiche riguardanti l’Accordo Quadro e la Stazione Unica Appaltante per l’affidamento di servizi e forniture. L’evento era destinato a tutti gli amministratori e dipendenti degli enti locali, ai dirigenti e responsabili dei servizi quali acquisti, forniture, gare, contratti, economato, provveditorato e stazioni uniche appaltanti. «La Provincia di Treviso continua svolgere il proprio ruolo di coordinamento del territorio – esordisce Leonardo Muraro, presidente della Provincia di Treviso – Sono 61 i Comuni aderenti. In tutto, si tratta di quasi 500.000 abitanti da amministrare sotto un’area vasta, in piena trasparenza, nell’ambito degli appalti». Dal 2015 la Provincia, quale Stazione Unica Appaltante, ha seguito 57 procedure di gara per lavori e servizi di ingegneria, 70 gare per acquisizione di beni e servizi per un totale complessivo di circa 80 milioni di euro di importi.