MERCATO DELL’ECCELLENZA E’ QUI IL PIU’ GRANDE D’ITALIA

129

Sale l’attesa per l’apertura al pubblico degli spazi dell’ex Pagnossin a Treviso. Nel weekend del 26 e 27 maggio è infatti organizzata una due giorni nella quale il progetto di rigenerazione dell’area “OpenDream” aprirà le porte al pubblico per la prima volta. I due filoni dell’attività sui quali saranno accesi i riflettori sono già definiti. Il primo sarà il mercato delle eccellenze, dove un centinaio di produzioni legate al food e al vino di nicchia metteranno in scena le emozioni del gusto, lo spazio perfetto per far la spesa di prodotti di qualità che altrimenti sarebbe difficile portare sulle proprie tavole. Il secondo filone invece è una novità assoluta, è la presentazione dell’hub del turismo green, un progetto dedicato a creare in quest’area un baricentro culturale e logistico incentrato sul focus dell’healthy e del vivere slow che si sta imponendo nei trend del turismo sostenibile. Per presentare l’iniziativa, Damaso Zanardo, imprenditore e mente del progetto, ha organizzato un convegno che spiegherà l’economia dietro al cicloturismo. “Diventeremo un attrattore di turismo, un polo di incoming dal quale poi si dirameranno proposte green e slow in tutto il Veneto”, spiega. Protagonisti dunque i produttori di eccellenza, una cinquantina quelli specializzati nel cibo. Protagonista sarà anche il vino: OpenFood ospiterà infatti il primo mercato territoriale dei Vignaioli.