MAZZOLADA PORTA A VINITALY L’ESPRESSIONE DEL TERRITORIO La tradizione di casa Genovese sarà presente alla cinquantesima edizione della famosa kermesse veronese.

396

Anche quest’anno, al Vinitaly di Verona, Francesca Genovese, anima rosa del Lison Pramag­giore e titolare di Mazzolada, offrirà ai visitatori la possibilità di degustare i suoi prodotti. Espres­sione dei 95 ettari di vigneto che possiede l’azienda, questi vini nascono da un territorio affascinante, interpretato attraverso il giusto connubio tra tradizione e tecnologia in cantina. I terreni in cui le vigne dell’azienda affondano le radici, figli dei ghiacci del Würmiano e dei continui cambi di alveo del Tagliamento, grazie ai loro calcari conferiscono finezza ai vini. La vicinanza al mare e il conseguente clima, ventilato e con buone escursioni termiche, inducono nelle uve lo sviluppo di caratteristiche componenti aromatiche. L’abilità di Francesca sta nell’esprimere queste peculiarità attraverso le sue creazioni, con un oculato lavoro in cantina. È così che nascono prodotti come Lison Classico DOCG, Tocai in purezza con i tipici sentori aromatici di mallo di noce. In bocca rivela un’elegante mineralità e la classica nota di mandorla in chiusura. A Vinitaly (Pad 4 – Stand A4) il Lison Classico DOCG sarà presente, insieme a tutte le altre etichette dell’azienda e anche Vigna del Falco.