LA POLESANA MARTA GIOCA NEGLI STATES

513

– Il Major di Fort Lauderdale, che ha preso il via oggi in Florida (Stati Uniti), è la prima uscita della nuova coppia del beach volley femminile italiano formata da Marta Men­egatti e Rebecca Becky Perry. «Abbiamo iniziato ad allenarci insieme solo la scorsa settimana – spiega Marta alla vigilia del debutto stagionale – stiamo lavorando duramente, ma per raggiungere una buona sintonia servirà tempo per conoscersi sia dentro, sia fuori dal campo. Il Major di Fort Lauderdale è un test per la nostra coppia, senza grandi pretese in termini di risultato».Quando si domanda a Marta cosa si augura per questo 2017 che la vede con una nuova partner, risponde serafica: «La­vo­riamo ogni giorno insieme al nostro staff tecnico per migliore i vari aspetti individuali e per raggiungere una solida identità di coppia». L’occhio e il cuore sono già proiettati verso Tokio 2020? «Inizia un nuovo quadriennio, di strada da fare ce n’è tanta. Per ora preferisco concentrare tutte le mie energie sul presente, per affrontare al meglio questa nuova avventura insieme a Reby».Inevitabile parlare anche della passata stagione e dell’Olimpiade di Rio giocata in coppia all’ultimo momento con Laura Giombini, dopo la sospensione per doping della titolare Orsti Toth. «Non butto mai via niente».