Il colorificio San Marco e il neorealismo di Bischof

514

Colorificio San Marco S.p.A., azienda leader in Italia nel settore delle pitture e vernici per l’edilizia professionale mette a disposizione le proprie tinte per l’allestimento di “Werner Bischof – Fotografie 1934-1954”, una sorta di itinerario fotografico che raccoglie 250 scatti di uno dei migliori fotogiornalisti della famosa agenzia americana, in mostra a Casa dei Tre Oci di Venezia fino al 25 febbraio 2018. Per mettere ancora più in risalto le opere fotografiche esposte, lo sfondo scelto per l’allestimento è ColoreVivo, la nuova idropittura murale superlavabile di Colorificio San Marco S.p.A. ad elevata copertura e rapida essiccazione, nel colore PerlWeiß. Grazie alle oltre 1200 tinte del Sistema Tintometrico Marcromie, ColoreVivo è in grado di personalizzare e vivacizzare tutti gli interni, moderni o tradizionali, e rappresenta la soluzione ideale per valorizzare le storie e i viaggi del fotografo svizzero. Definito dai critici contemporanei ‘il fotoreporter umanista’, Werner Bischof è sempre stato ricordato per l’empatia che traspare attraverso le sue foto. Curata dal figlio Marco, l’esposizione presenta 250 fotografie tratte dai più importanti reportage dell’artista svizzero: quasi tutte vintage, gli scatti permettono al visitatore di viaggiare attraverso alcuni tra i luoghi più remoti del mondo.