I MUSEI GRATIS FANNO IL PIENO, GRANDE SUCCESSO A VICENZA Dal 2 gennaio si può accedere gratuitamente in tutte le giornate di apertura. Gli ingressi contano circa 2.200 persone

437

In migliaia ieri hanno sfidato la pioggia affollando i musei civici. Grande successo per la nuova iniziativa, che prevede l’ingresso gratuito per l’intera giornata, ogni prima domenica del mese, alle sedi di palazzo Chiericati e del museo naturalistico archeologico, oltre che del museo del Riso­rgimento e della Resistenza: a quest’ultimo, dal 2 gennaio, si può accedere gratuitamente in tutte le giornate di apertura.  Alle 9, orario di apertura, la fila agli ingressi era già lunga e il bilancio a chiusura delle porte, fanno sapere dal Comune, è più che lusinghiero. A palazzo Chiericati, alle 17, la conta degli ingressi si è fermata a 2.183. La domenica precedente erano stati 300. La gratuità bacia anche il museo archeologico dove gli ingressi sono stati 280. «Con­siderando le presenze abituali, i visitatori sono stati moltissimi», è il commento del vicesindaco Jaco­po Bulgarini d’Elci che ha indossato l’abito della guida turistica a palazzo Chiericati.Le successive domeniche a ingresso gratuito saranno: 5 marzo, 2 aprile, 7 maggio, 4 giugno, 2 luglio, 6 agosto, 3 settembre.