H-CAMPUS AL VIA, 101 MILIONI PER L’INCUBATORE TECNOLOGICO

409

Accordo stellare per l’incubatore tecnologico di Ca’ Tron presieduto da Riccardo Don­adon. H-Farm ha comunicato l’ufficiale sviluppo del progetto che darà vita a H-Campus per un valore di 101 milioni di euro.Il progetto è destinato a diventare uno tra i più importanti poli tecnologici in Eu­ropa, ospitando circa 3mila persone tra studenti, startupper, docenti, imprenditori e ma­nager. La Silicon Valley del Nordest mirerà a favorire ulteriormente il processo di contaminazione, lo scambio di idee, la creazione di opportunità, la nascita di stimoli e condivisione di esperienze e buone pratiche da cui trarre ispirazione ed esempio. H-Campus sarà non un punto di osservazione privilegiato sul futuro, sulle nuove tendenze del mondo del lavoro e dello sviluppo tecnologico, ma anche un serbatoio di talenti e competenze unico a cui attingere per lo sviluppo economico e culturale del Paese. «Sarà un luogo per formare giovani e adulti, con eventi ed una contaminazione territoriale fortissima. Da un anno ci stiamo lavorando con tutte le parti istituzionali. Non è un progetto semplice».