CONEGLIANO VALDOBBIADENE ECCO I PRIMI AMBASSADOR

398

Avviato ufficialmente l’anno di Conegliano Valdobbiadene città europea del vino 2016, ecco le prime iniziative promozionali. Do­po la partecipazione agli importanti eventi internazionali sul turismo, la capitale europea della cultura enologica ha decretato i suoi primi ambassador. «Durante quest’anno ognuno dei 15 comuni che fanno parte del territorio insignito potranno decretare delle figure di chiara fama come Am­bassador, ambasciatori della cultura e del territorio Conegliano Valdobbiadene città europea del vino» spiega Luciano Fregone­se, sindaco di Valdobbiadene. Gli ambassador dovranno avere un legame di relazione con il territorio. «Non è casuale che i primi ambasciatori siano due figure internazionali, agli antipodi d’Eu­ropa ma che hanno un chiaro legame con il nostro territorio, in termini di stima e di amicizia profonda – aggiunge Fregonese – Il sindaco di Reguengos de Mon­sa­raz, José Calixto, è stato il pri­mo sostenitore del passaggio di consegne all’Italia. Il maestro Yuri Bashmet, straordinario violista russo, ci regala ogni anno uno dei più bei festival d’Italia, in grado di attirare turisti da tutta Europa».