CONEGLIANO, PROVE STATICHE ALLA ELEMENTARE PASCOLI Il Sindaco Floriano Zambon: "Ringrazio la direzione scolastica, gli uffici tecnici comunali, l'azienda che ha fatto i test per la sinergia che hanno saputo mettere in campo».

348

Una settimana di verifiche tecniche alla elementare Pascoli di viale Istria. Su segnalazione del personale della scuola, che aveva espresso preoccupazione per delle fessurazioni che apparivano sul solaio dell’atrio del primo piano, gli uffici tecnici del comune si sono attivati prontamente. «Di fronte ad una ipotesi di precarietà del fabbricato – spiega il sindaco Floriano Zambon – l’Amministra­zione comunale ha ritenuto di mettere in atto tutti gli strumenti possibili per ottenere un risultato immediato». A seguito di prove statiche e verifiche statiche sotto stress, effettuate da una ditta specializzata, dopo una serie di verifiche e carichi ripetuti ciclicamente, la struttura è risultata conforme ai canoni di sicurezza. «Abbiamo provveduto ad un prelievo dal fondo doi riserva di circa 3 mila euro per le verifiche e per avere garanzia che nei prossimi 50 anni la scuola Pascoli non avrà problemi dal punto di vista statico – spiega il sindaco – Ringrazio quindi la perfetta sintonia che si è creata tra i tecnici del Comune, gli incaricati della sicurezza della direzione scolastica e l’impresa che ha svolto l’intervento tecnico, certificando la sicurezza dell’edificio».