BAIL-IN: COSA CAMBIA REALMENTE? Incontro il 24 marzo ore 17.30 in sala Muccin Centro Giovanni XXIII.

385

La nuova direttiva BRRD sta provocando numerosi  timori  e incertezze,  soprattutto riguardo al reale impatto del bail–in sui risparmi e sui depositi. Il bail–in è una sorta di “salvataggio interno”  che viene operato con una riduzione del valore delle azioni e di alcuni crediti o con la loro conversione in azioni, per assorbire le perdite e ricapitalizzare la banca in misura sufficiente a risolvere la crisi e a mantenere la fiducia del mercato. Per rispondere ai dubbi di risparmiatori e investitori, Volksbank con la collaborazione di Confindustria Belluno Dolomiti, l’associazione degli industriali guidata da Luca Barbini, organizza l’incontro “Bail-in: cosa cambia realmente?” in programma per giovedì 24 marzo alle ore 17.30 nella Sala Muccin del Centro Giovanni XXIII. La direttiva europea BRRD (Bank Recovery and Resolution Directive) che regolamenta la risoluzione delle  crisi bancarie e quindi anche il cosiddetto bail-in, introduce in tutti i paesi europei regole armonizzate per prevenire e gestire le difficoltà degli istituti di credito. Michele Dei Tos (dottore commercialista-revisore contabile, DFB Associati), Alessandro Da Re (avvocato specializzato in diritto bancario), per Banca Popolare · Volksbank Giampie­tro Gregori (resp. Centro Cor­porate BL) e Stefano Pari (resp. Centro Private BL) approfondiranno il tema e risponderanno ai quesiti dei partecipanti.