AVEPA SBLOCCA PAGAMENTI CONTRIBUTI EUROPEI DELLA PAC Svolta nei pagamenti dei contributi europei della PAC (politica agricola comunitaria) attesi dagli agricoltori veneti: a partire dalla prossima settimana Avepa, l’agenzia regionale per i pagamenti in agricoltura, sbloccherà le domande con anomalie ed inizierà a pagarle via via che queste saranno risolte.

424

Successivamente l’agenzia provvederà a completare i pagamenti (ad esempio per il greening, i giovani agricoltori, ecc.) in favore delle aziende che hanno già ricevuto una parte dei contributi PAC. É quanto è stato definito nel corso dell’incontro dedicato ai ritardi nei pagamenti dei contributi europei della Pac tra l’assessore regionale all’agricoltura Giuseppe Pan, il direttore di Avepa e i responsabili regionali delle principali organizzazioni di categoria del mondo agricolo (Pietro Piccioni per Coldiretti, Valter Brondolin per la Cia, Luigi Bassani per Confagricoltura, Renzo Aldegheri per Copagri e Annibale Doriano), svoltosi nella sede dell’Agenzia veneta per i pagamenti in agricoltura. «Le attuali difficoltà – hanno riconosciuto tutti i partecipanti al tavolo – sono dovute anzitutto al mancato funzionamento del sistema di coordinamento di AGEA, che ha impedito agli organismi pagatori di operare con efficienza a causa del ritardo con cui sono state fornite le informazioni e le disposizioni necessarie, rivelatesi oltretutto discordanti tra loro e quindi difficili da applicare».