ASSOPOPOLARI: COOP IN QUATTRO CONTINENTI Il 15 aprile si riunisce a Roma l’esecutivo internazionale.

434

Si riunirà a Roma il prossimo 15 aprile il Comitato Esecutivo della Confederazione Banca­ria Inter­na­zionale delle Ban­che Popolari (CIBP). Ai lavori parteciperanno presidenti, Ad e direttori generali provenienti da oltre 40 Paesi rappresentanti la Coopera­zione Ban­caria mondiale, fra questi: Ar­gentina, Austria, Bel­gio, Bra­­si­le, Canada, Francia, Ger­ma­nia, Italia, Marocco e Spagna. Il co­mitato esecutivo sarà guidato dal presidente della Con­federa­zione Interna­zio­nale del­le Ban­che Popolari Gio­van­ni De Cen­si, presidente dell’Istituto Cen­tra­le delle Ban­che Popolari e del Credito Valtel­li­nese, eletto alla presidenza della CIBP da oltre 360 delegati di banche cooperative e popolari di tutti i Paesi riuniti a Rio de Janeiro per il 29° congresso della Confedera­zione lo scorso ottobre. Nel Comitato esecutivo l’Ita­lia è rappresentata oltre che dal presidente, da Giu­sep­pe De Lu­cia Lumeno, segretario generale di Assopopolari; Mario Al­ber­to Pedranzini, consigliere delegato del­la Banca Popolare di Son­drio; Gianluca Jacobini, condirettore generale della Banca Popo­lare di Bari e Mi­chele Stacca, presidente del­la Banca Popo­lare di Puglia e Basilicata. Fra i principali temi all’ordine del giorno: l’evoluzione recente e prospettica della cooperazione bancaria nel mondo, le principali novità nella governance e nei processi di implementazione del­la regolamentazione bancaria nei vari paesi. La Coopera­zione bancaria nel mondo è presente nei quattro continenti con oltre 200.000 banche, 434 milioni di soci, con una raccolta di 9.000 miliardi di euro e crediti a famiglie e imprese che superano i 7.000 miliardi di euro, pari rispettivamente al 13% e al 10% del PIL mondiale. I lavori si terranno dalle 14, a Palazzo Altieri nella sala della Galleria, piazza del Gesù, 49.