ASCOM: CORRE IL MERCATO DELLE AUTO NEL VICENTINO Nel primo trimestre 2016, vendite in crescita del 30% rispetto al 2015. Oliviero: «Ripresa trainata dai privati».

414

Corre il mercato dell’auto in provincia di Vicenza. Se­condo i dati diffusi dal Minis­tero dei trasporti e elaborati dall’Unrae la nostra provincia ha totalizzato, nel primo trimestre del 2016, un lusinghiero +30,1% di immatricolazioni di autovetture e fuoristrada rispetto allo stesso periodo del 2015. Una performance che colloca il Vicentino al top, rispetto alle altre province venete, che totalizzano, tutte, risultati inferiori. Nei primi tre mesi dell’anno le auto immatricolate in provincia sono state, infatti, 7.248, contro le 5.571 dello stesso periodo del 2015.  Fiat è stato il marchio più gettonato nel vicentino, con 1.291 vetture e ha incrementato le proprie immatricolazioni del 24,61%. Al secondo posto, Volkswagen, con 614 auto vendute nel trimestre. Segue Ford con 593 vetture immatricolate tra gennaio e marzo 2016. La nostra provincia si conferma dunque, nel Veneto, tra le più dinamiche sul fronte della ripresa del mercato automobilistico. «Questa crescita poderosa  è trainata soprattutto dalle famiglie – spiega Bruno Oliviero, presidente dell’Associa­zio­ne Concessionari Ufficiali Auto di Confcommercio Vi­cen­za – i privati hanno davvero ritrovato il piacere di cambiare la loro vettura, anche per  la necessità di sostituire mezzi obsoleti. Se dobbiamo trovare una differenza rispetto al passato – sottolinea il presidente Oliviero – sta nel maggior ricorso ai finanziamenti per l’acquisto, però mi pare una cosa abbastanza comprensibile in questo momento economico».