ARRIVA GUSTA VENETO DA UN’IDEA DI CONFAGRICOLTURA Innovativo progetto: 310 tra aziende agricole, agriturismi, botteghe e ristoranti insieme per promuovere le eccellenze regionali.

467

Un progetto di promozione territoriale di ampio respiro, che mette in rete le eccellenze agroalimentari e l’offerta turistica rurale made in Veneto. Questo è Gusta Veneto, la nuova iniziativa di valorizzazione turistica ed enogastronomica promossa e realizzata da Confa­gricoltura Veneto. Gusta Veneto nasce per riunire l’intero orizzonte enogastronomico regionale, con un obiettivo duplice: da un lato creare una sinergia tra gli operatori del territorio, spianando la strada a collaborazioni e progetti che esaltino i nostri prodotti dop e igt; dall’altro confezionare un’offerta integrata che consenta al turista enogastronomico di conoscere e acquistare cibi e vini provenienti dalle campagne venete. Della rete fanno parte oltre 310 aziende, di cui 143 aziende agricole con vendita diretta, 135 agriturismi e 40 tra ristoranti, punti vendita e botteghe artigiane. «Gusta Vene­to è una promozione a 360 gradi del territorio regionale e dell’intera offerta turistica del Veneto he si pone come grande obiettivo la promozione congiunta dell’intero patrimonio rurale» sottolinea Luigi Bassani, direttore di Confagricoltura Veneto.

 

Nella foto da sinistra: Edoardo Comiotto, direttore ufficio stampa Confagricoltura Veneto; David Nicoli, presidente Agriturist Veneto; Clarissa Gullotta, responsabile ufficio promozione Confagricoltura Veneto.