ALBERGATORI JESOLANI A LEZIONE DI SICUREZZA

419

La Sala Palladio del Pala Arrex di Jesolo non è riuscita a contenere i partecipanti tanto che è stata predisposta l’installazione di monitor per permettere anche alle persone all’esterno di poter seguire l’incontro.

Un successo inaspettato che dimostra l’attenzione al tema della sicurezza da parte delle attività alberghiere jesolane per il convegno “Sicurezza e attività alberghiere: stato dell’arte”, organizzato dall’Associazione Jesolana Alber­ga­tori con la Direzione Inter­re­gio­nale dei Vigili del Fuoco del Veneto e del Trentino Alto Adige, in collaborazione con Federalberghi e con gli Ordini e i Collegi della Pro­vincia di Venezia: l’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, l’Ordine degli In­gegneri, il Collegio Geometri e Geometri Laureati, il Collegio dei Periti Industriali Laureati, con il con­tributo del Gruppo Sicura. «L’incontro – dichiara Massimi­lia­no Schiavon, Presidente dell’As­so­cia­zione Jesolana Albergatori – ha riscontrato una enorme partecipazione, a conferma dell’interesse e della sensibilità degli operatori al tema della sicurezza». Dopo i saluti del Presidente Schiavon, alla presenza degli albergatori di Bi­bione Caorle ed Eraclea, di Marco Michielli Presidente di Federal­berghi Veneto, del Consigliere regionale Francesco Calzavara, dell’Assessore Otello Bergamo, che ha portato i propri saluti, e dell’Assessore Giorgio D’Este in rappresentanza della città metropolitana di Venezia, il convegno è entrato nel vivo.