A THIENE MUNICIPIO SPENTO PER ACCENDERE CAMBIAMENTO Il Comune ha aderito all’iniziativa del WWF “Earth hour 2016 – Per il clima spegni le luci e accendi il cambiamento. Insieme è possibile”.

335

Il prossimo sabato 19 mar­zo, infatti, saranno spente le luci che illuminano il Pa­laz­zo Municipale dalle 20.30 alle 21.30 con l’obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza sul degrado del pianeta e sulle misure necessarie a fermarlo che richiedono la collaborazione di tutti, a partire dalle abitudini ordinarie. «Non si tratta per Thiene solo di una semplice iniziativa simbolica – dichiara l’Assessore ai Lavori Pubblici, Andrea Zor­zan – perché è coerente all’impegno che il Comune ha assunto già da alcuni anni nell’ambito del risparmio e delle energie rinnovabili con l’adesione al Patto dei Sindaci nel 2011, al Piano d’A­zione per l’Energia Sostenibile nel 2013 e con numerose altre scelte concrete che abbiamo compiuto, oltre che ad iniziative promosse e portato avanti in collaborazione con le scuole». A Thiene sono dotate di impianti fotovoltaici già le scuole elementari “Collodi” e “Talin” , la scuola media “Bassani” e l’Asilo Nido Aquilone. Con il Piano di Illuminazione per il Contenimento Luminoso ap­provato nel 2012 per la riduzione dei consumi, sono stati investiti finora oltre 700mila euro per il rinnovo della Pubblica Illuminazione con la sostituzione delle linee elettriche aeree con altre interrate e con l’installazione di corpi illuminanti a luci LED, con un considerevole risparmio energetico. Sul fronte della riduzione della CO2 sono state sostituite in edifici pubblici le centrali termiche per la produzione di acqua calda per riscaldamento e uso sanitario con un investimento a tutt’oggi di quasi 160mila euro.  A seguito del recupero di una delle più vecchie cave per l’estrazione di inerti sono state messe a dimora nel 2014 oltre 2000 piante di varia natura e specie, come cornioli, noccioli, pioppi, aceri ed olmi. Infine sul fronte dell’educazione, l’Amministrazione Comunale, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Thiene, che comprende una scuola materna, cinque scuole elementari e due medie, ha avviato il progetto sperimentale “Fai Click” per promuovere il risparmio energetico ed economico nelle scuole e per educare ad una più ampia consapevolezza al valore dei beni comuni e dell’ambiente. Al termine della sperimentazione sono state premiate le scuole che hanno realizzato un considerevole risparmio percentuale sui consumi elettrici. Ultime in ordine di tempo le recenti iniziative per incentivare l’uso di auto elettriche, dall’installazione di punti di ricarica elettrica gratuiti all’apposita esenzione del ticket per la sosta nei parcheggi Nova Thiene (in superficie) e Piazzale Divisione Acqui, che ad oggi conta già una trentina di autorizzazioni di sosta rilasciate.